Polisaccaridi

Le bacche di Goji sono ricchissime di polisaccaridi, ossia di zuccheri complessi che servono all’organismo per produrre energia e resistere alla fatica.

Una volta ingeriti tramite l’alimentazione, questi aggregati vengono scissi in molecole più semplici, i monosaccaridi, che vengono a loro volta assimilati dall’organismo per essere facilmente utilizzati.

Le bacche di Goji contengono un’elevata quantità di polisaccaridi, ben il 31% del loro peso è costituito da questa eccezionale fonte di energia che contribuisce al benessere di corpo e mente.

L’eccezionalità del Goji sta nel fatto che i suoi frutti contiengono 4 polisaccaridi bioattivi unici, ossia presenti soltanto nelle bacche rosse di questa magica pianta orientale.
I polisaccaridi LBP1, LBP2, LBP3 e LBP4, la cui denominazione deriva proprio dal nome latino della pianta del Goji (Lycium Barbarum Polysaccharides), hanno l’eccezionale proprietà di scindersi in 6 zuccheri semplici, nello specifico glucosio, galattosio, xilosio, ramnosio, mannosio e arabinosio, che si è appurato siano importantissimi per il nostro benessere.

Proprio in virtù di questi elementi nutritivi, le bacche di Goji non soltanto forniscono energia, ma migliorano la capacità di resistenza del fisico.
Gli effetti benefici si manifestano in vari ambiti:

  • nella vita di tutti i giorni dando maggiore forza e reattività nell’affrontare le fatiche quotidiane
  • nell’attività sportiva con un naturale miglioramento delle prestazioni fisiche e della fase di recupero
  • a livello intellettivo favorendo la capacità di attenzione e di memoria
  • sulla sfera psichica contribuendo a migliorare la qualità del sonno e agendo positivamente sull’umore.

Le bacche di Goji, quindi, in virtù dell’elevato contenuto di polisaccaridi nobili, hanno un’azione benefica generale sullo stato di benessere psicofisico della persona.

Newsletter

Social

FacebookGoogle+

  • Benessere giorno per giorno